MPX per la sicurezza di uno stabilimento chimico in Giappone

Negli stabilimenti chimici vengono lavorate materie prime derivate dal petrolio, acidi, sali, ecc. e trasformate in prodotti finiti, tipo farmaci, detergenti, prodotti per l'agricoltura, per l'industria della plastica, le automobili, l'alimentare, il tessile, la cosmetica e altro.


Le sostanze sono generalmente contenute in serbatoi cilindrici verticali, ubicati all'aperto, sotto tettoie o al chiuso in magazzini. Le sostanze allo stato gassoso vengono tenute in serbatoi o bombole sotto pressione.

Una fuoriuscita di liquido volatile, o gas liquefatto, infiammabile o tossico da un serbatoio o da una tubatura di trasporto può dar luogo inoltre allo sviluppo di una grande quantità di vapori che con un adeguato innesco, può esplodere o incendiarsi. È necessario per questa tipologia di impianti adottare severe misure di prevenzione e sicurezza.

Per garantire il massimo della sicurezza e protezione delle persone e degli asset di proprietà lo stabilimento chimico di Kawasaki in Giappone ha scelto le telecamere antideflagranti MAXIMUS MPX


In questa installazione le telecamere della serie antideflagrante MAXIMUS MPX sono state scelte per riprendere e individuare situazioni anomale e potenzialmente pericolose per cui è necessario un tempestivo intervento. Le speciali telecamere termiche MPXT uniscono il vantaggio di allertare in caso di temperature troppo elevate che si vengono a creare all'interno dei serbatoi.

E non solo: l'occhio virtuale di MPX è in grado di visualizzare e controllare ininterrottamente processi industriali che si svolgono negli ambienti saturi di fumi tossici o temperature troppo elevate per le persone, fino a 60°C. Trattandosi di apparecchiature che presentano circuiti elettrici, non tutte le telecamere possono essere installate in ambienti potenzialmente esplosivi come gli stabilimenti chimici.

Infatti speciali telecamere Videotec MPX a prova di esplosione sono state progettate e certificate per non creare deflagrazioni, impedendo la fuoriuscita dalla custodia di eventuali scintille o lo sviluppo di calore superficiale eccessivo. Per ottenere le certificazioni necessarie questi dispositivi sono stati sottoposti a severi test da parte di enti esterni qualificati per garantire l'ottemperanza alle norme internazionali relative ai prodotti destinati all'impiego in zone a rischio di esplosione (Zona 1 e 2, Gruppo IIC T6 (Gas), e in Zona 21 e 22, Gruppo IIIC T85°C (Polveri)).

L'acciaio inox AISI316L, usato per la loro costruzione, coniuga robustezza e resistenza alla corrosione causata dagli agenti chimici atmosferici derivati dai processi di lavorazione, normalmente presenti in questi ambienti.

Nello stabilimento alcune telecamere sono installate in luoghi non facilmente raggiungibili con conseguenti difficoltà e costi di gestione degli interventi in loco.

La necessità di interventi diretti sull'unità è praticamente assente per le telecamere MPX che non necessitano di manutenzione dopo l'installazione e sono configurabili e upgradabili da remoto. Inoltre il tergicristallo, fornito di serie, abbinato al serbatoio lavavetro certificato a prova di esplosione, garantisce la perfetta pulizia del vetro frontale azionabile da remoto.

L'impianto di videosorveglianza di questo stabilimento chimico progettato con prodotti di alta qualità e affidabilità, quali le telecamere della serie MAXIMUS MPX, ha dimostrato con successo di poter ridurre il potenziale di rischio di eventi indesiderati, contribuendo alla protezione di persone e asset, alla salvaguardia della salute e dell’ambiente.



Vai alla pagina prodotto di MAXIMUS MPX



 

other news
Nuova release di firmware per le telecamere Videotec
Leggi
Videotec Digital Event
Leggi
MAXIMUS MPXT SERIES2: nuovi PTZ antideflagranti dual vision di rete
Leggi
Intelligenza artificiale per ULISSE EVO
Leggi
MAXIMUS MPX SERIES2: nuova generazione di PTZ antideflagranti
Leggi
COVID-19 Comunicato Videotec
Leggi
Nuova release di firmware per le telecamere Videotec
Leggi
Videotec e Sony: tecnologia integrata per alte prestazioni di sorveglianza
Leggi
Videotec soluzione integrata ULISSE2 e SONY SNC-VB770 per immagini a colori nel buio
Leggi
Now available BIS and the CCOE/PESO Certifications for Indian market
Leggi
Partnership Fujifilm e Videotec: soluzione per applicazioni di sorveglianza a lungo raggio
Leggi
ULISSE EVO THERMAL protezione perimetrale preventiva 24/7
Leggi
MBX communication box anti-deflagrante in acciaio inox
Leggi
Telecamera termica MVXT potenziata con funzioni radiometriche
Leggi
NTX, nuova telecamera termica in acciaio inox con funzioni radiometriche da Videotec
Leggi
Development of cyber-sustainable video surveillance systems
Leggi
ULISSE EVO, un passo avanti nell'evoluzione delle telecamere PTZ
Leggi
Massimo livello di protezione per le infrastrutture critiche con l'integrazione dei sistemi SpotterRF e Videotec
Leggi
Nuova Telecamera FULLHD anti-corrosione con tecnologia DELUX per una straordinaria luminosità notturna
Leggi
Modelli BIM disponibili per i prodotti Videotec
Leggi
Nuova communication box antideflagrante da Videotec
Leggi
VIDEOTEC, tecnologia DELUX disponibile nelle telecamere per settori Marine e Oil & Gas
Leggi
Progetto di Innovazione tecnologica
Leggi
ULISSE COMPACT con nuova tecnologia DELUX, visione day/night con straordinaria luminosità notturna
Leggi
Le telecamere Videotec ottengono la certificazione Lloyd's Register per le applicazioni Marine
Leggi
VIDEOTEC Joins Ameristar Perimeter Security’s Perimeter InSite Initiative for Complete Perimeter Security Solutions
Leggi
ULISSE COMPACT HD: 14 nuove telecamere nei luoghi sensibili della città di Schio (Vi)
Leggi
Sistemi di sorveglianza per raffinerie in Messico con telecamere Maximus
Leggi
MAXIMUS FULL HD usato in una stazione di misura e regolazione del gas in Indonesia
Leggi
Successo dei prodotti Videotec sulle strade russe
Leggi
Ulisse Compact Thermal protegge la frontiera in Vietnam
Leggi
Videotec co-hosts “Perimeter Security Roadshows” across North-America
Leggi
Videotec's camera helps in strictly regulated cannabis industry
Leggi
Miniera in Cile utilizza la custodia NXM per il controllo di processi gravosi
Leggi
Nuova competitiva telecamera anti-deflagrante FullHD
Leggi
The Videotec A&E Security Consultants Program
Leggi
VIDEOTEC si impegna per l’ambiente
Leggi
Massima protezione per gli aeroporti con l’evoluto sistema integrato di Crisma Security e Videotec
Leggi
SightLogix SightTracker Automatically Steers Videotec IP PTZ Cameras
Leggi
ULISSE COMPACT HD sorveglia uno strategico ponte in Kuwait
Leggi
ULISSE COMPACT HD per la sorveglianza di un aeroporto coreano
Leggi
Unità subacquee in Giappone utilizzano le custodie NXM
Leggi
Custodie antideflagranti MHX utilizzate per una raffineria a Taiwan
Leggi
ULISSE COMPACT THERMAL protegge una base del Ministero della Difesa in Italia
Leggi
Le custodie NXM sorvegliano l'ecosistema marino di Okinawa in Giappone
Leggi
ULISSE COMPACT HD sorveglia l'alta velocità di Taiwan
Leggi
Videotec employed on Russian roads
Leggi
ULISSE COMPACT HD scelto per gli impianti eolici nella Corea del Sud
Leggi
NXPTZHD
Leggi
ULISSE2
Leggi
MAXIMUS MVX per ambienti hazardous e industriali
Leggi
MAXIMUS MPX è ora FULL HD
Leggi
Videotec vince l'Onvif Award Program 2015!
Leggi
ULISSE RADICAL THERMAL
Leggi
ULISSE RADICAL
Leggi
Videotec Trusted Partner di ACHILLES per l'Oil&Gas
Leggi
Digivod and Videotec
Leggi
Estensione garanzia
Leggi
PTZ assistant, Companion app per VMS
Leggi
TOP